(A.Cogliati – F.Ciani – S.Fossati)

Quanto tempo
nelle mani del mondo
io e te.
Viaggeremo ancora…
Calmati
e immagina
dentro noi
occhi un po’ stanchi e poi

momenti teneri
non lasciando mai
cadere l’anima
tu come sarai.
Tenera immagine
tenero vecchio caro
tu immenso sei
col cuore fai girare il mondo
intorno a te
ancora qui
immenso tu
ti do la mano
e mi ridai la vita tu
solo tu…
Pensaci
una casa fuori
io e te soli
e i colori poi
dell’autunno inoltrato
più belli se con te

a guardarli qualcuno c’è…
E ricorda stupido
non ti lascio mai
con o senza rughe tu
sei come sarai.
Tenera immagine
giovane vecchio caro
tu immenso sei
col cuore fai girare il mondo
intorno a te
per sempre tu
immenso tu
mi dai la mano
fino all’infinito tu
solo tu…

Condividi